I veicoli industriali con motore diesel e dotati di catalizzatore con tecnologia SCR (Selective Catalytic Reduction – Riduzione Catalitica Selettiva), impiegano il liquido AdBlue per abbattere le emissioni di ossido di azoto dai gas di scarico.

AdBlue è il termine che viene utilizzato a livello internazionale per definire un additivo specifico per i settori chimico e automobilistico.

AdBlue non è un additivo per carburante, ma una soluzione sintetica acquosa, a base di urea al 32,5% (caratterizzata da basso contenuto di calcio e di metalli) e di acqua demineralizzata al 67,5% che, attraverso riduzione chimica, trasforma gli ossidi di azoto in azoto e acqua in forma gassosa. Si tratta di un prodotto sintetico, senza colore né odore e, a differenza di quello che si potrebbe pensare, non è una sostanza pericolosa, infiammabile o tossica.

AdBlue è un marchio registrato e detenuto da VDA (Verband der Automobilindustrie) l’associazione tedesca dei costruttori di veicoli, il cui ruolo è quello di garantire che gli standard qualitativi della sostanza siano mantenuti in conformità alla normativa ISO 22241.

AdBlue è una sostanza largamente impiegata nei veicoli industriali, poiché non è pericolosa in termini di infiammabilità o tossicità.

L’impiego di AdBlue offre una serie di vantaggi sia per i veicoli industriali che per l’ambiente. Si tratta di una sostanza cosiddetta “low-NOX”, ossia a bassa emissione di ossido di azoto.

 

Come molti sanno, l’ossido di azoto è pericoloso sia per l’uomo che per l’ambiente:

E’ tossico per l’uomo, poiché viene respirato e nel tempo può provocare danni alle vie respiratorie;
E’ pericoloso per l’ambiente poiché l’ossido di azoto, combinandosi con l’umidità presente nell’atmosfera, causa piogge acide con conseguenti effetti negativi sull’ecosistema (inquinamento di piante, di corsi d’acqua, falde acquifere, di fiumi, mari e laghi).

 

Per quanto riguarda i vantaggi strettamente connessi all’efficienza dei veicoli industriali, l’impiego di AdBlue garantisce una lunga durata e resistenza della marmitta catalitica, allo scopo di evitare spese di manutenzione del veicolo spesso troppo costose.

Il liquido AdBlue viene conservato in un apposito serbatoio del veicolo, che deve essere rifornito periodicamente. Una volta iniettato AdBlue nei gas di scarico, l’urea si trasforma in ammoniaca, formando semplicemente una sostanza di acqua e azoto, due componenti presenti nell’atmosfera e che respiriamo abitualmente.

Barny Spare Parts – store di ricambi camion online – offre una gamma di tappi per serbatoi AdBlue, prodotti con materiali di primissima qualità per garantire la massima sicurezza ed efficienza. I materiali sono compatibili con l’AdBlue, secondo le indicazioni della normativa ISO-22241/3: i tappi per serbatoi AdBlue, acquistabili presso Barny Spare Parts sono prodotti con materiali polimerici, che garantiscono resistenza e lunga durata:

Polietilene;
Polipropilene;

 

 

E’ bene specificare che i sistemi SCR – impiegati nella maggior parte dei veicoli industriali di ultima generazione – sono estremamente sensibili alla qualità di AdBlue impiegato. Per questo motivo è molto importante che il liquido non sia contaminato durante il trasporto, la manipolazione e la conservazione, poiché in caso contrario i danni al veicolo possono essere irreparabili. Ad esempio se il liquido ADBlue contiene un’eccessiva dose di calcio – e relativi depositi di calcare – nel tempo potrebbe intasare gli iniettori e danneggiare in modo irreparabile il catalizzatore del veicolo.

I problemi principali causati dall’impiego di AdBlue non conforme ai requisiti standard indicati nelle specifiche ISO 22241, riguardano il corretto funzionamento del catalizzatore del veicolo:

L’invecchiamento del catalizzatore, un processo che avviene lentamente ed è provocato dalla presenza di sostanze che lo danneggiano irrimediabilmente;
L’avvelenamento del catalizzatore, dovuto alla presenza di metalli (come zinco o rame) che lo danneggiano nell’immediato, fino a renderlo inutilizzabile.

 

Entrambi i processi – invecchiamento e avvelenamento – richiedono interventi piuttosto costosi per sostituire il catalizzatore.

 

E però possibile prevenire queste problematiche in due modi:

Sicuramente impiegando un liquido AdBlue di alta qualità, che rispetti i requisiti standard indicati nelle specifiche ISO-22241;
Evitando la fuoriuscita della sostanza, mediante un tappo serbatoio apposito per AdBlue – acquistabile presso Barny Spare Parts – che è in grado di conservare il liquido senza pericoli di fuoriuscite e eventuali furti o contaminazioni evitando cosi danni al veicolo.

ADblu

AdBlue è una soluzione composta da urea e acqua, atossica, incolore, inodore e non infiammabile, che viene inserita in un serbatoio dedicato del camion

AdBlue Tanica 10 litri

9,20 IVA esc.
Pistola AdBlue economica urea 

Pistola AdBlue economica

55,00 IVA esc.

Filtro adblue originale Daf

49,00 IVA esc.
Filtro adblue originale daf

Filtro adblue originale Daf

52,00 IVA esc.
Filtro cartuccia adblue Mercedes Evobus

Filtro adblue per Mercedes ed Evobus

36,00 IVA esc.

Tappo serbatoio ADblu Urea U-1 – Ø 40 mm

5,90 IVA esc.

Tappo serbatoio ADblu Urea U-4 – Ø 60 mm

6,50 IVA esc.

Visualizzazione di tutti i 7 risultati