Cinghia Fermacarico 5 Metri

COME ANCORARE IL CARICO UTILIZZANDO CINGHIE DI FISSAGGIO E ANGOLARI CARICO CAMION

Chi guida un veicolo industriale deve sapere come ancorare il carico utilizzando cinghie e angolari carico per il camion. Le leggi e gli obblighi in materia di ancoraggio del carico sono volti alla tutela della sicurezza del conducente del veicolo industriale e di chi circola su strada. Se guidate un camion sarà opportuno quindi che vi informiate sugli aggiornamenti della normativa vigente. Anche la scelta delle cinghie di fissaggio carico camion è fondamentale. Infatti, si può incorrere in multe e sanzioni in denaro in caso siano utilizzate cinghie, anelli e barre di fissaggio inadeguati. Su Barny Spare Parts potrete procurarvi i componenti di ricambio necessari per il corretto fissaggio del carico sul mezzo pesante.

Ancorare con cinghie e angolari di fissaggio carico camion in base alla direttiva 2014/47/UE

Le norme del Decreto Ministeriale del 19 maggio 2017 sono entrate in vigore dal 20 maggio del 2018. Il testo stabilisce anche le modalità di effettuazione delle verifiche tecniche dell’ancoraggio del carico sui veicoli pesanti che circolano sulle strade pubbliche. Sull’intera rete stradale nazionale possono essere effettuati controlli tecnici sui mezzi pesanti adibiti al trasporto di merci. L’Allegato III del Decreto indica le modalità di controllo e i principi in materia di ancoraggio del carico e di controlli tecnici della fissazione del carico.

Cinghie di fissaggio carico camion: come ancorarle in modo sicuro e a norma di legge

Il corretto fissaggio del carico sul camion per il trasporto su strada deve tenere conto di molte variabili, al fine di risultare affidabile e in linea con la normativa vigente. Alcuni elementi da considerare sono:

  • la tipologia di merce trasportata,
  • l’imballaggio,
  • la disposizione dei pesi all’interno del portacarichi.

L’ancoraggio del carico sul camion deve essere in grado di resistere alle forze risultanti da accelerazioni e decelerazioni del camion, come indicato di seguito:

  • 0,8 volte il peso del carico in direzione di marcia;
  • 0,5 volte il peso del carico in direzione laterale;
  • 0,5 volte il peso del carico in direzione contraria a quella di marcia.

Per fissare il carico correttamente se ne deve, inoltre, impedire l’inclinazione o il ribaltamento.

Tipologie di fissaggio di cinghie e angolari sul camion

Per il corretto fissaggio del carico si può scegliere di ricorrere a più metodi, ovvero:

  • ancoraggio diretto;
  • ancoraggio per attrito;
  • immobilizzazione;
  • bloccaggio (locale/generale).

Inoltre, si distingue in genere tra:

  • accoppiamento di forza. Tende ad aumentare l’attrito tra carico e pianale tramite la forza verticale. Per mezzo della forza di pretensionamento del tenditore a cricchetto (STF Standard Tension Force) si rileva la forza dell’ancoraggio;
  • accoppiamento di forma. Il carico viene posizionato in modo compatto, senza lasciare spazi vuoti dentro al vano di carico.

Controllo del fissaggio del carico con cinghie e angolari carico camion

Le carenze della fissazione del carico sono classificate in gruppi:

  • carenza lieve in caso il carico sia fissato correttamente ma siano necessari ulteriori consigli di prudenza;
  • carenza grave in caso il carico non sia fissato adeguatamente e vi sia un rischio di movimenti significativi o di ribaltamento dello stesso;
  • carenza pericolosa in caso la sicurezza stradale sia seriamente minacciata dal pericolo di caduta del carico o di parti di esso.

Cinghia Fermacarico 8.5 Metri

Se vengono riscontrate più carenze, il trasporto è classificato nel gruppo di carenze di maggiore gravità. Cinghie di fissaggio carico camion, angolari, tenditori a cricchetto e ganci sono elementi fondamentali per tutelare la merce per tutta la durata del trasporto sul veicolo industriale. Anche questi vengono sottoposti a controlli periodici, per valutarne lo stato di usura.

L’importanza di un corretto ancoraggio del carico con cinghie di fissaggio e angolari

Durante il trasporto di merci col veicolo industriale, queste sono sottoposte ad accelerazioni longitudinali e trasversali. Quando il conducente del camion frena o cambia traiettoria improvvisamente, il carico non perfettamente ancorato si muoverà in avanti o lateralmente. In tal modo si potrebbero provocare danni alla merce trasportata nonché incidenti stradali. Il corretto imballaggio della merce è il primo passo fondamentale per evitare rischi e sanzioni. La distribuzione del carico deve anche tenere conto dei carichi massimi autorizzati per asse e dei carichi minimi per asse necessari entro i limiti della massa massima autorizzata del veicolo. Questi devono essere in linea con le disposizioni legali in materia. Si devono conoscere i requisiti relativi alla resistenza di determinati componenti del veicolo industriale in caso questi siano utilizzati per la fissazione del carico, ovvero:

  • la parete anteriore,
  • le pareti laterali,
  • la parete posteriore,
  • i montanti o i punti di ancoraggio.