MANGIARE TANTO E SPENDERE POCO NELLE TRATTORIE PER CAMIONISTI DELL’EMILIA ROMAGNA

Chef Rubio nella sua trasmissione televisiva “Camionisti in trattoria” ha fatto tappa in alcune trattorie per camionisti dell’Emilia Romagna. Siete amanti della buona cucina tradizionale e in un ristorante per voi le portate abbondanti e il conto “leggero” contano più della location? Seguite questa guida realizzata da Barny Spare Parts. Abbiamo ripercorso regione per regione le tappe di Chef Rubio nelle trattorie indicate da alcuni camionisti. Insieme al giudizio riportato in tv, abbiamo raccolto le recensioni di chi ci è stato e ha voluto dire la sua sui portali web dedicati alla gastronomia italiana.

A IMOLA UNA DELLE TRATTORIE PER CAMIONISTI DELL’EMILIA ROMAGNA

La “Trattoria Ca’ del Pozzo” in via Salvador Allende 3, Imola (BO) è una delle prime tappe di Chef Rubio in Emilia Romagna. Sebbene sia molto frequentata dai conducenti di veicoli industriali non ha un parcheggio particolarmente grande per ospitare molti camion. Poiché è situata in zona industriale, però, solitamente non è difficile trovare posto per il proprio autocarro. Il servizio è rapido e riesce ad accontentare tutti anche nelle giornate più affollate. I piatti del menu sono molto semplici e tra le specialità vengono menzionate la carbonara, il castrato e la grigliata mista di carne.

“PIADA D’ORO” LA TRATTORIA PER CAMIONISTI A RICCIONE

La trattoria “Piada D’Oro” in viale Toscana 54 a Riccione, si trova a circa due minuti dall’uscita dell’autostrada. Ha un ampio parcheggio per camion ed il locale è grande e pulito, con tre toilette a disposizione dei clienti. I piatti a base di pesce sono numerosi e vengono preparati con semplicità. Le specialità della casa sono gli strozzapreti allo scoglio ed il risotto alla marinara. Le porzioni sono generose ma per risparmiare si consiglia di optare per i menu a prezzo fisso. Il personale è comunque molto cortese e disponibile a consigliare i piatti del giorno a chi è indeciso.

TRATTORIE PER CAMIONISTI IN EMILIA ROMAGNA: PROVATE AL “KM 131”

La “Trattoria Km 131” in via Emilia Est 234, Castelfranco Emilia (MO), è recensita positivamente sul web per l’ottima qualità della carne. Tra i piatti più gettonati ci sono:

  • sformati,
  • prosciutto di anatra,
  • garganelli,
  • tortelloni,
  • maialino,
  • frittura di pesce,
  • caramelle all’albicocca e scquacquerone.

Anche la location è curata e accogliente e riguardo al servizio si leggono commenti positivi. Quanto riportato dalla trasmissione televisiva “Camionisti in trattoria” quindi, sembrerebbe corretto. I costi però sono leggermente superiori alla media delle trattorie per camionisti.

LE NOSTRE SEGNALAZIONI DI TRATTORIE PER CAMIONISTI IN EMILIA ROMAGNA

In provincia di Modena c’è un altro punto di ristoro molto frequentato dai conducenti di veicoli industriali, dove Chef Rubio non si è fermato. Si tratta di “Antica Trattoria Ponte Guerro” in Via Modenese 4654, Spilamberto. Dista appena a un chilometro dall’uscita dell’autostrada. Il parcheggio ampio ospita spesso numerosi autocarri. Questa trattoria viene considerata dagli abitanti della zona la più antica del Comune di Spilamberto. Propone i piatti della tradizione emiliana e i commenti maggiormente entusiasti che si trovano sul web riguardano le ordinazioni alla carta anziché i menù a costo fisso.

A PIACENZA C’È “TRATTORIA LA 45”

La “Trattoria La 45” in via Grazzano 3, Niviano (PC), dista appena un minuto dalla Strada Statale 45. Molti spettatori della trasmissione televisiva “Camionisti in trattoria” sono rimasti incuriositi dal resoconto di Chef Rubio e vi si sono recati. Alcuni di questi, però, dopo aver fatto quest’esperienza hanno pubblicato online delle recensioni negative. La grade pecca sembra essere la lentezza del servizio ed il rischio di non trovare posto nei giorni e negli orari più affollati. Il menu propone piatti semplici della tradizione piacentina. Vanno per la maggiore il piatto di affettati, a quanto pare molto abbondante, e lo gnocco fritto.

A PARMA UNA DELLE TRATTORIE PER CAMIONISTI IN EMILIA ROMAGNA

RistoBar Stop&Go” sulla Strada Provinciale Colorno 205, Parma, è una piccola area di servizio con ristorante e bar aperta 24 ore su 24. È molto pratica per chi non vuole deviare troppo dal percorso di viaggio perché si trova vicinissima all’autostrada. La trasmissione “Camionisti in trattoria” non parla di questo ristorante che ha buone recensioni su internet. La location si articola su tre sale dove sono esposti vini e prodotti tipici. L’apparecchiatura è particolare: bicchieri normali per l’acqua e delle ciotoline per il vino. Il menù a prezzo fisso è molto conveniente ma anche semplice. Se si vogliono gustare le pietanze tipiche della regione meglio ordinare alla carta. Punto a favore anche per l’accoglienza ed il servizio, di cui si leggono commenti positivi.